Radio Cooperativa Padova

Radio Cooperativa Padova feed:

Copia il link del feed ed incollalo nel tuo aggregatore

Copia il link del feed ed incollalo nel tuo aggregatore

Iscriviti a questo podcast con iTunes

Iscriviti a questo podcast con iTunes

RADIO COOPERATIVA
tel. 049 8809020
fax 049 8800287
versamenti su:
C.C.P. n. 12082301

Il nostro Podcast

Trasmissioni di Radio Cooperativa

Altronauti: Compositum: Armonia e Bellezza

13-12-2019

Puntata de "GLI ALTRONAUTI", quella del 13 dicembre 2019, interamente dedicata all'evento COMPOSITUM, concerto di natale e mostra pittorica all'insegna dell'Armonia e della Bellezza (INFO E LOCANDINA QUI) ... con esempi pratici di possibile armonia e cooperazione tratti da esperienze di vita... "musicale"!
Durante la puntata viene data lettura del testo "Il Tempo del Cambiamento", che farà da spunto nel corso dell'evento per la proiezione di un video-documentario a cura del Gruppo Altrove e del Gruppo Germoglio.

Di seguito un estratto: "Ci siamo informati, siamo stati in rete, abbiamo comunicato globalmente, abbiamo messo da parte due soldini, possediamo una macchina, una famiglia, la lavatrice abbiamo preso perfino le medicine; ma allora perché una fine? Proprio ora che potevamo fare la spesa comodamente seduti davanti al pc e mangiare le fragole anche d’inverno! Eppure la vita non sembra morire, ma rinnovarsi continuamente.
Allora che cos’è che muore? Che cos’è che deve morire?
Da sempre il dramma della morte ha costretto l’uomo a interrogarsi a comprendere la propria ragion d’essere a intraprendere un cammino di ricerca che ha spaziato in ogni direzione. Le frontiere della scienza si sono spinte sempre più lontano verso i domini che sembravano irraggiungibili.
Ma la tecnologia da sola non basta, ci vuole anche una Coscienza, un’Anima, un uomo che sappia scorgere la propria profondità e i valori in essa contenuti, quale il senso della Bellezza, della Verità, dell’Armonia e sappia applicarli alla propria vita. Un uomo che non sia mosso solo da interessi e desideri egoistici, da odio, da invidia o gelosia, un uomo che cerca di conoscersi a fondo per scoprire e svincolarsi da questi meccanismi istintivi della Natura, così rozzi e crudeli, per essere qualcosa di più di quel burattino pensante sballottato a destra e a manca.
Un uomo che ritrovi quel senso perduto d’unità con se stesso e col mondo e la smetta di avvelenarsi e avvelenarlo.
È un bisogno d’anima che deve nascere e farsi strada in un mondo di negazione e d’ignoranza dominato dall’egoismo, dalla superficialità, dalla menzogna e dare finalmente voce a una profondità sepolta dal baccano della mente, dal turbine delle emozioni, dalla frenesia dei sensi...."

(potete richiedere il testo completo via e-mail a info@seialtrove.it).

Categorie | Gli Altronauti

Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 28,87MB - Durata: 1:12:04 m (56 kbps 32000 Hz)