Radio Cooperativa (mappe)
Uffici: via A. Da Tempo 2, 35131 Padova
Studio: str. Battaglia 89, 35020 Albignasego
STATUTO e REGOLAMENTO
Sostieni Radio Cooperativa
(detraibile)
Scrivi il
 EUR
contributo
Socio
Posta certificata
Facebook

Ascolta in streaming


Leggi il palinsesto

Palinsesto
Proposta
5PERMILLE

Black&Blue da mercoledì 19 ottobre!!!

Satch plays FatsLa nostra radio ha diverse bellissime trasmissioni musicali che coprono un panorama molto vasto: dai classici italiani degli anni che furono al metal, dal blues alla musica classica al pop e al rock.
Perché allora aggiungere una nuova trasmissione?
Perché abbiamo pensato di raccontare cos'è, come è nato, chi lo ha interpretato, quali influenze ha subito e ha offerto alla società nella quale si è evoluto dalla fine dell'800 ad oggi il Jazz. Un racconto della storia di questo straordinario genere musicale in 15 puntate che vanno in onda il mercoledì sera dalle 20,20 per un'ora e mezza. I brani seguono l'ordine cronologico a cominciare da quei generi che c'erano prima del jazz e sono responsabili, in un modo o nell'altro, della sua nascita: il ragtime, la musica delle street band, gli spiritual e, certamente più di ogni altro, il blues. A raccontare questa storia le voci di Silvia e Mario, che conoscete dalla trasmissione "Infinitamente blues". Abbiamo seguito la traccia di un volume storico, "La storia del jazz" di Arrigo Polillo, integrandola con informazioni tratte da altre fonti, cartacee e recuperate dal web.
Va precisato che alcuni brani, specie quelli dell'inizio del secolo scorso, sono presi da vinili d'epoca e per questo le musiche sono, a volte, accompagnate da un leggero fruscio.
E' chiaro che, vista la vastità di artisti e di proposte del genere, la scelta della scaletta non poteva che essere soggettiva. Questa è la "nostra" visione della storia del Jazz, anzi di una breve storia del jazz.
La trasmissione si chiama "Black&Blue", che è il titolo di un celeberrimo brano, scritto nel 1929 da uno dei massimi esponenti del genere, un artista fantastico, Fats Waller. Di lui parleremo nel corso delle puntate, come del meraviglioso interprete di questa canzone, Louis Armstrong. Black$Blue sarà anche la sigla di apertura del programma. Per la chiusura ci siamo affidati ad un altro mostro sacro, probabilmente il più grande sassofonista di sempre (e il "probabilmente" è messo là solo per  prudenza), Charlie Parker, con una interpretazione magica del brano brasiliano O Pato.
Le puntate saranno disponibili (una volta trasmesse) per essere riascoltate o salvate sul proprio computer nel sito "www.noncicredo.org", nella apposita sezione, chiamata Black&Blue.
E' tutto, speriamo vi piaccia ascoltare queste puntate, come a noi è piaciuto immensamente prepararle.
Dunque buon ascolto e, come diciamo nella chiusura di ogni puntata ... buon jazz a tutti.
PS. Così, come assaggio, ecco l'inizio della prima puntata
Download
 
Amici di Radio Cooperativa
Associazione
I nostri podcast
Abbonati: è gratuito!
ultimi podcast
clicca sull'immagine
Anticipazioni dai programmi