Radio Cooperativa (mappe)
Uffici: via A. Da Tempo 2, 35131 Padova
Studio: str. Battaglia 89, 35020 Albignasego
STATUTO e REGOLAMENTO
Sostieni Radio Cooperativa
(detraibile)
Scrivi il
 EUR
contributo
Socio
Posta certificata
Facebook

Ascolta in streaming


Leggi il palinsesto

Palinsesto
Proposta

Uscire dall'eurozona? A Livingston il 15/12 ore 18.10

EurozonaUscita immediata dall'Eurozona con Fabio Castellucci, Cittadino, ingegnere industriale, si occupa da anni di diritti civili. Fa parte del M5S. Elsa Fornero ammette il Golpe Finanziario. Ora si apra un fascicolo d’inchiesta.
In un inquietante articolo di P.Barnard dal titolo: "Elsa Fornero ammette il Golpe Finanziario. Ora si apra un fascicolo d’inchiesta." in cui si leggono le dichiarazioni del ministro e nostro dipendente Elsa Fornero il pomeriggio del 15 novembre, al WorldPensionSummit: "I cambiamenti portati dalla riforma delle pensioni del governo Monti erano necessari per compiacere i mercati finanziari, altrimenti i mercati avrebbero devastato l’Italia."
Siamo di fronte ad una dichiarazione di una gravità inaudita ed avvallata dalla firma del nostro dipendente presidente della repubblica.
Barnard inoltre scrive: "Un Ministro di un Paese, che risponde allo Stato, alla Costituzione, e al popolo sovrano, il cui dovere costituzionalmente sancito è l’interesse pubblico nello Stato, ha fatto una riforma delle pensioni per compiacere le banche, le assicurazioni, i fondi monetari, gli hedge funds, cioè i gruppi privati di speculatori dediti al profitto che, altrimenti, ci avrebbero distrutti, distrutto l’intero Paese. Viviamo in un golpe finanziario. Lo Stato non esiste più, Monti e la Fornero lavorano per i mercati violando la Costituzione. Il presidente Napolitano è in coma."
Molti cittadini stanno sporgendo denunce in merito a questi soprusi, non ultima quella avanzata da P. Musu e P. Barnard nei confronti del presidente del consiglio M. Monti, del presidente della Repubblica e dei Deputati.
Cosa sta avvenendo in Europa, e non ci viene detto? Siamo ancora in una democrazia?
Il debito che attanaglia gli stati come è strutturato? Il parlamento europeo è stato eletto democraticamente? Perchè l'Equador ha denunciato il FMI per crimini contro l'umanità rifiutandosi di pagare il debito giudicandolo come "Debito Immorale"? Perchè l'Islanda ha rifiutato l'aiuto del FMI e rinazionalizzato le banche? Siamo di fronte al più imponente crimine contro l'umanità da parte di una oligarchia finanziaria ...


Vi aspettiamo, Sabato 15 dicembre alle 18,10 su Radio Cooperativa.

 
Amici di Radio Cooperativa
Associazione
I nostri podcast
Abbonati: è gratuito!
ultimi podcast
clicca sull'immagine
Anticipazioni dai programmi