Radio Cooperativa (mappe)
Uffici: via A. Da Tempo 2, 35131 Padova
Studio: str. Battaglia 89, 35020 Albignasego
STATUTO e REGOLAMENTO
Sostieni Radio Cooperativa
(detraibile)
Scrivi il
 EUR
contributo
Socio
Posta certificata
Facebook

Ascolta in streaming


Leggi il palinsesto

Palinsesto
Proposta

Sabato dopo pranzo a Radio Cooperativa

Fainello Scorie radioattive in Germania
Spazio scenico: ore 13,30
clicca per l'articolo
Noncicredo!: ore 14,50
clicca per l'articolo

Vi aspettiamo sabato pomeriggio, 1 febbraio 2014

 

La questione electrolux a Radio Cooperativa

ElectroluxLa scorsa settimana la azienda Electrolux è stata al centro delle polemiche tra il Ministro Zanonato e la governatrice friuliana Serracchiani. Oggi, la diatriba continua fra il sindacato e l'azienda svedese, la quale ha già annunciato una riduzione sullo stipendio dei lavoratori, anche se minore rispetto a quanto denunciano i sindacati. Radio Cooperativa ha parlato dell'argomento col leader sindacale Giorgio Cremaschi, che ha mosso forti accuse, e con un rappresentante dei lavoratori. In studio sono stati presenti altri due ospiti che sono intervenuti sull'argomento e sulla situazione di chi lavora alla funzione pubblica.
Download
 

Alfabeto della biodiversità, 29/01: Gianni Tamino

OGM
La trasmissione "L'alfabeto della biodiversità", mercoledì 29 gennaio, affronta il tema: "S come Sovranità alimentare e Sementi".
In studio il professor Gianni Tamino, biologo dell'Università di Padova e ospite abituale della nostra emittente.
L'argomento è importante e molto attuale perché dal 1 febbraio cominceranno le mobilitazioni in Veneto contro gli OGM.
Proprio gli OGM saranno il tema centrale della trasmissione.

Vi aspettiamo mercoledì 29 gennaio ore 17.00

 

Infinitamente blues, 27/01: Alice Violato in studio

Alice ViolatoUna serata speciale, per noi di "Infinitamente blues", lunedì 27 gennaio alle 22,30.
Avremo ospiti in studio i Twisters e Alice Violato, una band blues che da dieci anni miete successi ovunque si sposti. Mai come in questo caso possiamo dire (credo sia il sogno dei presentatori) “Reduce dai trionfi … ecco a voi!
Arrivano a Radio Cooperativa subito dopo aver presentato l'ultimo lavoro, Music Odyssey; saremo quindi i primi a mettere in onda alcuni brani del CD. Siamo fieri e felici di questa occasione.
La musica dei Twisters non è vincolata a particolari schemi musicali. I loro pezzi sono proprio una Odissea che spazia tra generi diversi, anche se l’anima blues non è solo presente, ma assolutamente evidente nelle loro canzoni.
Ma lunedì sera non ci sarà solo Alice a farci compagnia. Le musiche di una nutrita schiera di artisti faranno da contorno, un contorno da leccarsi i baffi e aprire per bene le orecchie. I riferimenti e i cantanti più amati di Alice sono anche i nostri e, credo si possa ben dirlo, quelli di chiunque ami questo genere musicale. Compatibilmente col tempo a disposizione, ascolteremo brani di Bessie Smith, Big Mama Thornton, Son House, Lead Belly, Elmore James, Muddy Waters, Pinetop Perkins, Bob Stroger, Blues Brothers e Johnny Cash, insomma una scaletta mica male, tutta da gustare. Per questo ...

Vi aspettiamo lunedì 27 gennaio ore 22.30

 

Sabato 18 gennaio: un pomeriggio con noi

Radio domani
Sabato 18 gennaio vi invitiamo a seguire due trasmissioni in diretta dallo studio di Radio Cooperativa.
Dalle 13,30 alle 14,30 andrà in onda "Spazio scenico", condotto da Giorgio, Jennifer e Roberta, con la presenza della Associazione culturale Terracrea. (leggi qui)

A seguire dalle 14,50 alle 16,20 una puntata di "Noncicredo!" con Mario che racconterà le vicende legate alla morte misteriosa del capitano Natale De Grazia, avvenuta mentre indagava sulle cosiddette "navi dei veleni". (leggi qui)

Vi aspettiamo sabato 18 gennaio dalle ore 13.30 alle 16,20

 

Sito di Radio Cooperativa: bilancio 2013

2013Il bilancio del sito 2013 lo facciamo usando i dati statistici che abbiamo a disposizione grazie a Shinystat. Ci siamo abbonati il 1 febbraio 2013, per cui i valori offerti per l’anno passato si riferiscono a 11 mesi soltanto.
In questo modo scopriamo che il sito di Radio Cooperativa ha visto oltre 27’700 accessi singoli (mediamente 76 ogni giorno) e la lettura complessiva di 75 mila pagine con una media giornaliera di 205 (217 nei fine-settimana).
Sono numeri importanti che premiano un lavoro costante e si aggiungono a tutti quelli che seguono la radio via etere.
Dall’estate abbiamo migliorato sensibilmente il podcast, rendendolo, per così dire, automatico (anche grazie ad un nostro ascoltatore che ci segue e si è fatto carico di dare una mano). Il numero delle trasmissioni in podcast è sensibilmente aumentato mentre sono diminuite le lentezze, legate, come spesso accade, al volontariato e quindi agli impegni che ognuno di noi porta avanti nella sua vita “non radiofonica”.

Leggi tutto...

 

Mi riconosci? Percorsi sulla violenza di genere

Mobbing LOCANDINA 1
LOCANDINA 2
IL PROGETTO E LE DATE
 

... and what have you done?

 

"Il Mattino": Maratona a Radio Cooperativa

 

Aggiudicato !!!!!!

AstaCos’è un’asta?
No, non quella che usano gli atleti per saltare oltre i sei metri, non quella dove si infila la bandiera e neanche quelle linee sul quaderno che ti fanno fare in prima elementare per diventare un bravo scolaro.
Allora: ci sono alcuni venditori che offrono delle merci, ad esempio un quadro di Pinco Pallino, e uno stuolo di possibili compratori che si sfidano a duello. Questa “battaglia” consiste nell’offrire la cifra più alta possibile per portarsi a casa quel quadro. Una volta che le offerte terminano,  l’imbonitore (il venditore di quel momento) pronuncia la fatidica frase: "e un e do e tre e ‘a vaca xe tua" … o forse … “les jeux sont faits, rien ne va plus” o qualcosa di simile, aggiudicando l’oggetto al vincitore. Ah sì, ecco cosa dice: “aggiudicato al signore là in fondo con il gilè a fiori lilla” e batte il martello sul tavolo facendo finta di essere un giudice.
Scherzi a parte cari amici vi aspettiamo tutti all’asta benefica che si terrà domenica 22 dicembre dalle 10.00 in poi (fino a tarda notte).
Perché?
Perché,  come sicuramente sapete, la Radio ha bisogno di finanziamenti per sopravvivere e quindi abbiamo deciso di fare questa iniziativa, confidando una volta di più nel buon cuore dei nostri ascoltatori. Sappiamo che sono tempi duri per tutti e che spesso donare anche pochi euro è una piccola privazione. Mettiamola così allora: rinunciamo al solito Natale cavalcato da questa società consumistica e proviamo a fare un regalo speciale: un’offerta a Radio Cooperativa per una “merce” davvero speciale, la possibilità per questa emittente così straordinariamente differente da tutte le altre di continuare a trasmettere, a informarvi in un modo molto diverso da quello delle cosiddette “fonti ufficiali”.
In palio ci sono "premi" particolari, il cui elenco trovate alla fine di questo articolo di presentazione.
Probabilmente da qui a domenica qualcosa si aggiungerà, come nelle tombole dei nostri incontri ai pranzi della radio, quando qualcuno arriva all’ultimo minuto con un dono da mettere su quel tavolo sempre così pieno di pacchi e pacchettini.
Adesso però mettiamo anche il comunicato ufficiale del CdR, se no se la prendono. Lo trovate qui o cliccando sull'immagine.
Sintonizzatevi quando volete, dopo le 10.00; chiamateci per partecipare o anche solo per un saluto.
Ecco l’elenco (incompleto) degli oggetti "da battere" ... credo si dica così, ma so che voi mi avete capito benissimo.
  • check up del computer
  • libri e dischi
  • in particolare:
  • enciclopedia internazionale in 16 volumi in ottime condizioni
  • busta con 28 numeri di Topolino (usati in ottime condizioni)
  • busta con 20 romanzi gialli (usati in ottime condizioni)
  • busta con 16 romanzi di vario genere (usati in ottime condizioni)
  • t-shirt di gruppi musicali
  • gioco da tavolo Scotland Yard
  • un paio di pattini in linea, colore rosso, n.39/40, con ginocchiere
  • DVD: "L'ultimo bacio", "Come te nessuno mai", "Notte prima degli esami", "Cattivissimo me 1", "Tutti defunti tranne i morti"
  • antenna TV amplificata da interni, 42 DB anche per digitale terrestre
  • voce narrante
  • un vaso gigante di miele senza le api
  • un computer vero
  • consulenze per ristrutturazione casa
  • ritratti di famiglia
  • cucina per una sera
  • corso di cucina
  • corso di chitarra
  • corsi di Meditazione Vipassana
  • conferenza sull'archeologia
  • cinque berrettini dello storico gruppo grillino Grillipadova/noncicredo (prima che Grillo entrasse in politica)
  • pass back stage per lo spettacolo di Ramboso del 10 gennaio 2014
  • 1 kg di pasta fatta in casa
  • ripetizioni di filosofia e storia
  • registrazione progetto memoria
  • registrazione su DVD di alcune puntate recenti di trasmissioni a scelta (da concordare)
 

Noncicredo! 21/12: risorse, creazione ed alieni

CinaPrima parte
Quante risorse consumano i cinesi? Quante di queste sono rinnovabili? E i cittadini di quel paese lo sanno? Se ne accorgono? Il governo è preoccupato? Fa qualcosa in merito?
Analisi recenti da parte dell’UNEP (United Nation Environment Program) e un articolo di Gianfranco Bologna.
Seconda parte
Gli eco scettici sono vistosamente in calo. L’origine antropica dei cambiamenti climatici (quanto meno di una parte cospicua di essi) è conclamata e dimostrata da mille ricerche ed evidenze. Eppure negli USA gli scettici controllano commissioni importanti del Congresso. Darwin vs AlienMa, mentre se ne fregano dei cambiamenti climatici, vanno a caccia di alieni, impegnando risorse della popolazione in questo sport. Si distingue in particolare il senatore Lamar Smith, che appartiene (che ve lo dico a fare?) al partito repubblicano. E si crea una specie di assembramento con i creazionisti, che vedono Darwin come uno scioccherello e collocano la nascita dell’uomo più o meno all’altro ieri.
Perché accade questo negli Stati Uniti? Chi c’è dietro questo atteggiamento di chiusura verso la scienza? Insomma, alla fine … chi paga? Vediamo anche cosa ne pensa il teologo Leonardo Boff.
Ne parlo sabato pomeriggio a Noncicredo! dalle 14,50 alle 16,20.
 
Amici di Radio Cooperativa
Associazione
I nostri podcast
Abbonati: è gratuito!
ultimi podcast
clicca sull'immagine
Anticipazioni dai programmi
Ultime notizie
Guerra, governo contro autonomi è favola

Pd, no a dibattiti sgangherati su blocco

Coronavirus: Battelli, ora rilancio Ue

Coronavirus:bandiera a mezz'asta a Colle

P.Chigi,bandiere a mezz'asta per lutto
Thailandia, coronavirus. Gli "elefanti del turismo" a rischio

Coronavirus in Thailandia. Gli elefanti "da turismo" a rischio sopravvivenza: e gli ambientalisti si alleano coi "camp"

Coronavirus, Londra: ebike gratis agli operatori sanitari per evitare i trasporti pubblici

Inquinamento: cala il biossido di azoto, ma i venti portano le polveri sottili

Orso M49 avvistato in Trentino, ha distrutto la finestra di una baita

Coronavirus, chiusi i parchi in Thailandia. Dopo 44 anni stop agli show con elefanti. Non saranno più usati per divertire
Questo Natale dona per salvare la foresta indonesiana

Rio Mare punta alla pesca sostenibile!

Monsanto e la finta rete di agricoltori

“FRA poco spariranno”: il nostro nuovo report

F.R.A. poco spariranno
Queen+Adam Lambert rinviano 'The Rhapsody Tour'

Microgrammi, nuova collana digitale Adelphi

Coronavirus: Microgrammi, nuova collana digitale Adelphi

Al via con Javier Cercas #VociGuanda su social editore

Coronavirus: al via con Cercas #VociGuanda su social editore
Mostra "Novecento al Museo. Dipinti e sculture tra le due guerre dalle collezioni civiche"

Tutti gli eventi in luogo pubblico e privato sono sospesi

Mostra "’900 Italiano. Un secolo di arte"

Mostra "L'Egitto di Belzoni"

Mostra "A nostra immagine. Scultura in terracotta del Rinascimento. Da Donatello a Riccio"