Radio Cooperativa (mappe)
Uffici: via A. Da Tempo 2, 35131 Padova
Studio: str. Battaglia 89, 35020 Albignasego
STATUTO e REGOLAMENTO
Sostieni Radio Cooperativa
(detraibile)
Scrivi il
 EUR
contributo
Socio
Posta certificata
Facebook

Ascolta in streaming


Leggi il palinsesto

Palinsesto
Proposta
Offerta

Disordine sparso 6 febbraio: Alberto Sinigaglia

Sinigaglia

Martedì 6 febbraio su Disordine Sparso, assieme a Enrico Grandesso, leggeremo un paio di racconti dalla raccolta "Il Pappagallo e il Doge" di Alberto Sinigaglia.
50 anni di giornalismo e letteratura ricordati da una grande firma della stampa italiana. Durante la trasmissione, intervista con l'autore. Non mancate.

... vi aspettiamo, martedì 4 luglio alle 15.50

 

Martedì 16 gennaio: a Noncicredo la "strage di Alcamo"

Alcamo MarinaContinua a Radio Cooperativa il racconto di "storie" misteriose della Prima Repubblica (quella itaiana si intende). La trasmissione che se ne occupa è Noncicredo, che va in onda ogni due martedì alle 20,50.
Dopo aver raccontato di Ilaria Alpi, delle navi dei veleni, dell'omicidio di Natale De Grazia, dello scandalo Lockheed, dell'abbattimento dell'elicottero della Finanza "Volpe 132" e altri "strani" avvenimenti, la prossima puntata sarà dedicata alla cosiddetta "Strage di Alcamo Marina", quando, era il 26 gennaio 1976, due carabinieri vengono massacrati di notte nei loro letti da misteriosi assassini che nessuno, ad oggi, conosce.
Ma le cose sono andate veramente così? In una regione in cui la mafia in quegli anni '70 è particolarmente attiva è lecito seguire questa pista? O è meglio seguire gli indizi che portano all'organizzazione segreta Gladio, e ai suoi rapporti con i Servizi Segreti Militari? E cosa c'entrano Peppino Impastato e Mauro Rostagno in tutta questa vicenda?
Cercheremo di dare una risposta a queste domande, seguendo le inchieste, le indagini, i processi e le dichiarazioni dei pentiti.
Una puntata speciale perché tratta di un argomento che pochi, pochissimi conoscono e rappresenta, come alcune delle altre storie che vi raccontiamo a Noncicredo, il clima dell'Italia di quegli anni ... o anche dei seguenti?

... vi aspetto martedì 16 gennaio alle 20.50

 

Sabato 23/12: Maria Roveran a Spazio scenico

Maria RoveranMaria Roveran, tra i migliori giovani talenti artistici piu' richiesti del cinema e del Teatro, sarà in studio a Radio Cooperativa per l'ultima diretta del 2017 di Spazio Scenico.
Un'attrice che personalmente mi ha sempre molto colpito per la naturalezza e la forza che hanno i suoi personaggi nell'essere veri, e molto chiari agli occhi di chi li guarda, sia nel cinema con Piccola Patria quando fui rimasto affascinato dal suo personaggio Luisa, o come nel film Questi Giorni dove insieme a Margherita Buy creo' un rapporto madre- figlia intenso ed emozionante, e sia a Teatro con due straordinari spettacoli che ho avuto il piacere di vedere, e che vantavano un grandissimo cast di attori, e sono : L'opera da tre soldi di Bertold Brecht  per la regia di Damiano Michieletto, portato in scena da aprile a giugno al Piccolo di Milano nel 2016,  e La Morte di Danton di George Buchner, per la regia di Mario Martone, andato in scena a Torino, Firenze, Roma e Napoli tra aprile giugno 2017
"Un mestiere quello dell'attore dice Maria che risulta affascinante, misterioso e instabile, per chi lo vede da fuori, ma per chi lo vive da dentro può risultare difficile, perchè le soddisfazioni vanno pari passo con le difficoltà". E in un'intervista di qualche anno fa Maria ci ha raccontato, di quanto studio e lavoro ci sia dietro la costruzione di un personaggio. (...)

... vi aspetto sabato 23 dicembre alle 13,40

Leggi tutto...

 

Martedì 19 dicembre: Noncicredo e Infinitamente blues

NataleMartedì 19 dicembre serata con due appuntamenti preziosi.
Alle 20,50 Noncicredo ripercorrerà la storiadello scandalo Lockheed, che negli anni '70 ha scombussolato la politica italiana, portanto, tra le altre cose, alle dimissioni di Giovanni Leone (poi risultato estraneo a questa vicenda) da presidente della repubblica e alla condanna di Mario Tanassi, colpevole secondo la Corte Costituzionale, di corruzione (una cosa davvero molto strana tra i politici di ogni epoca ... o no?).
Alle 22,30 Infinitamente blues propone una puntata dedicata al Natale, con in studio due grandi amici: Barbara Foglia, meravigliosa voce jazz e Carlo Santacatterina, che con il suo hammond fa quello che vuole ... anche il caffè (o no?). Interpreteranno alcuni brani del loro repertorio natalizio. La puntata sarà completata con canzoni tradizionali di Natale, eseguite da gruppi e cantanti famosi in generi diversi, dal Rock & Roll al blues, dalla samba al Rock e al Metal. Una puntata da ascoltare e, eccezionalmente, in onda come replica anche il giorno di Natale alle 15,30.

... vi aspetto martedì 19 dicembre alle 20.50 e 22,30

 

Martedì 5 dicembre: Noncicredo e Infinitamente blues

BluegrassMartedì 5 dicembre serata con due appuntamenti preziosi.
Alle 20,50 Noncicredo ripercorrerà la storia del G8 mancato a La Maddalena, con i vari intrecci tra il governo dell'epoca (Silvio Berlusconi), la Protezione Civile (Bertolaso) e la MITA di Emma Marcegaglia. Soldi dei cittadini svaniti nel nulla, un mare inquinato che, dopo la prima bonifica, era ancora più inquinato. Ne parliamo oggi perché è appena terminato il processo a 17 persone coinvolte in questa triste vicenda. Il 18 gennaio ci sarà la sentenza, così ci prepariamo per essere contenti delle condanne o arrabbiati per le eventuali assoluzioni ...

Alle 22,30 Infinitamente blues propone una puntata dedicata al bluegrass, un sottogenere del country, tipico delle feste americane, quelle paesane che abbiamo visto in molti film (soprattutto western), con un'orchestra in cui primeggiano violini, banjos, violoncelli, chitarre e qualche armonica. Confronteremo i classici degli anni '40 e '50 con versioni più moderne (con strumenti elettrificati) di artisti importanti come Ry Cooder, Neil Young, Woody Guthrie, Bruce Springsteen, The Eagles e molti altri.

... vi aspetto martedì 5 dicembre alle 20.50 e 22,30

 

Noncicredo 10/10 - Le navi dei veleni: terza puntata

Jolly Rosso spiaggiataContinua la storia delle navi dei veleni a Noncicredo. Martedì sera seguiremo le vicende dalla Jolly Rosso, una delle circa 90 navi inabissate con il loro carico di rifiuti tossici e radioattivi.  Racconteremo anche la tragica fine di Natale De Grazia, capitano di fregasta della marina militare, ammazzato quando era ad un passo dallo scoprire mandanti e fiancheggiatori di questo modo di liberarsi dei rifiuti, trasformato in vero e proprio sistema.
E' il primo morto eccellente, anche se purtroppo dimenticato da tutti, nelle vicende che "Noncicredo" sta raccontando, in attesa di sopulciare tra le moltissime carte che cercano di capire perché Ilaria Alpi e il suo operatore Miran Hrovatin sono stati "assassinati" a Mogadiscio nel 1994.
Un mondo fatto di segreti nascosti da un velo di omertà istituzionale di cui è stato sollevato appena un piccolissimo lembo; un mondo fatto di connivenze tra politica, economia, mafie di vario genere, servizi segreti e massoneria deviata. Un mondo in cui un ex ministro degli esteri incontra in un ristorante un boss della 'ndrangueta per parlare di come procedere ... mentre gli italiani boccaloni discutono se sia più a sinistra il PSI di Craxi o il PCI ... che ingenui!

... vi aspetto martedì 10 ottobre alle 20.50

 

La Gamba storta di Efesto - Gianantonio Stella

Gianantonio StellaUna  serata con Gianantonio Stella il 29 settembre alle 21 al Fronte del Porto. Giornalista e scrittore, affronterà e racconterà Storia e storie di una condizione umana che ancora, nonostante tutto, continua ad essere relegata in un mondo a parte. La disabilità. Che invece riguarda ognuno e la collettività intera: "tutto ciò che è umano mi appartiene" disse qualcuno, esprimendo una disposizione mentale e una profondità che vanno oltre la solidarietà, la generosità di se stessi, le tensioni religiose o sociale di ciascuno. Che sono comprensione della vita.
"La Gamba storta di Efesto. Storia della disabilità dai tempi antichi ai giorni nostri" è il titolo della conversazione di Stella. Da Efesto in avanti, nei secoli, nelle culture, tra antropologia, sociologia, vita quotidiana, attraverso le epoche.
E' un argomento che sta a cuore a Radio Cooperativa, come tanti altri fuori dai luoghi comuni, dalla melmosa banalità che produce la rincorsa di quello che si suppone faccia audience. Una Radio originale, sincera, che vive di volontà e volontariato. Senza pubblicità, senza finanziamenti per precisa scelta.
Per questo, l'associazione Amici di Radio Cooperativa che organizza la serata (ad ingresso gratuito) chiede a quanti interverranno una libera, liberissima offerta (ma quanto mai importante e gradita!).
Non è il primo "evento" che l'associazione organizza e altri ce ne saranno, per creare coesione, condivisione, far girare pensieri, incontrarsi, promuovere occasioni di confronti diretti. Perchè  no, per conoscersi.

Maggiori informazioni
:
 

Le navi dei veleni: seconda puntata

SismiContinua, a NONCICREDO (Radio Cooperativa martedì ore 20,50) la storia sull'esportazione di rifiuti tossici e pericolosi nei paesi del terzo mondo. Tutti fanno affari grandiosi anche perché autorità e amministrazioni si voltano dall'altra parte e spesso allungano una mano per raccogliere qualche mazzetta. Anche l'Italia diventa presto un immondezzaio, segnatamente sotto le acque dei suoi mari, dove intere navi cariche di schifezze immonde (rifiuti tossici e sostanze radioattive) vengono affondate bellamente: decine e decine di navi. Che nessuno si acorgesse di nulla èuna barzelletta. Nella puntata di martedì 26 settembre fanno la loro apparizione nella storia due protagonisti importanti: la 'ndrangheta e i servizi segreti italiani ... curiosi? Ascoltatemi alle 20,50 di martedì prossimo.

... vi aspetto martedì 26 settembre alle 20.50

 

Disordine sparso 26settembre: Camillo Sbarbaro

Sbarbaro "Chi ricordava che quest'anno corre il 50esimo anniversario dalla morte del poeta ligure Camillo Sbarbaro? Un poeta forse meno nominato di alcuni altri, ma che siede con pieno merito tra i poeti e i letterati italiani di maggior rilievo del secolo scorso. Con l'amico professor Enrico Grandesso lo ricorderemo martedì 26/09/2017 su Disordine Sparso, presentandone la poetica e leggendo alcune sue poesie e prose tra le più suggestive. Siete tutti invitati, naturalmente, puntuali alle 15,50"..

... vi aspettiamo, martedì 26 settembre alle 15.50

 

29 settembre: Porto Astra Padova: importante!

 

Noncicredo cambia pelle: dal 12 settembre

MisteroIl 12 settembre prende il via una nuova trasmissione: Noncicredo. Si lo so che la ascoltate da 10 anni, ma dal prossimo martedì (ore 20,50, prima dell'imperdibile "Infinitamente blues" dedicato al tempo del rock'n'roll) sarà differente. Abbandonerà le tematiche ambientali di attualità, che tanto ormai le abbiamo raccontate tutte e i guasti che abbiamo descritto e previsto si stanno tutti verificando puntualmente uno dopo l'altro (o pensate per davvero che l'uragano Irma sia venuto per un colpo di tosse di dio?).
Dal 12 settembre voglio raccontarvi delle storie, storie che sono accadute per davvero, spesso nel nostro paese, o anche altrove, storie che non sempre sappiamo come sono andate a finire, ma che hanno invariabilmente riguardato la nostra nazione e i suoi cittadini. Abbiamo attraversato questi eventi quasi sempre come testimoni inconsapevoli, anche se non raramente eravamo le vittime designate. Non vi darò interpretazioni personali; c'è solo il racconto dei fatti come sono accaduti, o meglio, come "probabilmente" sono accaduti, perchè quesi fatti sono suffragati da inchieste, documentazioni, testimonianze che non sempre sappiamo se sono vere oppure no. Disegnano un mondo e portano a conclusioni e a conseguenze che appaiono, col senno di poi, piuttosto logiche e ben fondate.
Non chiedetemi la verità, perché spesso nessuno la conosce, chiedetemi invece di dare una interpretazione a fatti strani, ricchi di sospetti e di mistero, ricchi di colpi di scena, di situazioni di fronte alle quali continuiamo a reagire con il nostro solito termine: NONCICREDO.
Del resto, se si tratta di eventi misteriosi, che razza di enigma sarebbe se sapessimo sempre com'è andata a finire?
Ah sì: la prima puntata ci introdurrà alla questione delle navi dei veleni.

... vi aspetto martedì 12 settembre alle 20.50

 
Amici di Radio Cooperativa
Associazione
I nostri podcast
Abbonati: è gratuito!
ultimi podcast
clicca sull'immagine
Anticipazioni dai programmi