Radio Cooperativa (mappe)
Uffici: via A. Da Tempo 2, 35131 Padova
Studio: str. Battaglia 89, 35020 Albignasego
STATUTO e REGOLAMENTO
Sostieni Radio Cooperativa
(detraibile)
Scrivi il
 EUR
contributo
Socio
Posta certificata
Facebook

Ascolta in streaming


Leggi il palinsesto

Palinsesto
Proposta
5PERMILLE

Spazio scenico: Beppe Casales il 6 dicembre

Casales
Sabato 6 dicembre avremo il piacere di avere con noi un grande attore che già da un po' di tempo cercavamo di portarlo in studio: BEPPE CASALES. Giovane attore ma con già una lunga carriera come attore professionista che lo ha portato a lavorare tra gli altri con Toni Servillo, Anna Bonaiuto e Michela Cescon in: IL LAVORO RENDE LIBERI ( 2006) di Vitaliano Trevisan. Un Teatro di Narrazione, popolare che lo porta a scrivere e interpretare: SALUD (2007) che racconta la storia della rivoluzione anarchica in Spagna, APPUNTI PER UNA RIVOLUZIONE (2008) sugli aspetti più perversi della nostra società.  Un Teatro anche politico dove per politico si intende la poesia del nostro vivere insieme come nello spettacolo: LA SPREMUTA-ROSARNO, MIGRANTI, NDRANGHETA (2011), selezionato per il Torino Fringe Festival  e vincitore del Premio LINUTILE del  Teatro nel 2013. Un episodio quello di Rosarno del 2010 dove si concentrano 3 nodi :il rapporto con la mafia, con i migranti e il concetto di lavoro. Nel 2013 esce : IL GRANDE SALTO in collaborazione con l'attrice IRENE LAMPONI, e con il FESTIVAL DELLA SCIENZA di Genova, portato in tournèe in Cina.   Il suo ultimo straordinario spettacolo si intitola: L'ALBERO STORTO- UNA STORIA DI TRINCEA per la regia di Mirko Artuso, prodotto con il coro Valcavasia e il musicista Isaac de Martin presentato in prima nazionale al Teatro Villa Benzi di Caerano San Marco(TV)

Vi aspettiamo sabato 06 dicembre ore 13.40

 

Il gospel a Infinitamente blues - 1 dicembre 22,30

GospelLunedì 1 dicembre una puntata speciale di Infinitamente blues dedicata ad un gruppo di Este, l'Amazing Gospel Choir e alla sua cantante Ilaria Mandruzzato.
Cercheremo di capire con le ospiti in studio la storia del gospel e del coro estense, ascoltando e spiegando alcune delle canzoni che hanno prodotto. Accompagneremo questa presentazione con brani celebri di artisti universali come Mahalia Jackson, Rosetta Tharpe, James Cleveland, l'Harlem Gospel Choir e Blind Willie Johnson.
L'ultima parte della serata sarà dedicata al gruppo blues/soul di Ilaria, i Memphis Experience con alcuni loro brani, sostenuti da "colleghi" internazionali come (in base al tempo che resterà) Bill Withers, Marta Reeves, Marvin Gaye, Aretha Franklin e Dionne Warvick.

Vi aspettiamo lunedì 01 dicembre ore 22.30

 

“Noi siamo Terra: Veneto da vivere”

Comunicato stampa di presentazione della Convention “Noi siamo Terra: Veneto da vivere”.
Giovedì 27 novembre 2014, alle ore 11.30, si terrà una conferenza stampa presso la sede dei Beati i costruttori di Pace in via A. da Tempo, sulla Convention “Noi siamo Terra: Veneto da vivere”.

ambienteL'atteggiamento generale dell'attuale economia propone progetti e attività come se il Pianeta fosse quello di vent'anni fa. Che fare perché il Veneto si adatti alle emergenze e alle urgenze della Terra?
Si ritrovano a discuterne i comitati e le associazioni che si occupano della tutela dell'ambiente nel Veneto - coordinati in rete dopo la manifestazione regionale a Venezia del 30 Novembre 2013 - alla Convention che si svolgerà sabato 29 novembre 2014 presso il Patronato di San Carlo a Padova.
Saranno quattro i tavoli tematici di lavoro attorno ai quali si discuteranno interventi in difesa dell'ambiente e proposte concrete per il futuro : Terra, Acqua Aria, Energia. Relatori: don Albino Bizzotto, Luisa Calimani, Franco Zecchinato, Maria Rosa Vittadini,  Lucia Ruffato, Nicoletta Regonati, Franco Rigosi, Andrea Zanoni, Michele Boato, Gianni Tamino.

Sabato 29 novembre, 9,30 vi aspettiamo!

 

Il genio tra visione e follia: Infinitamente blues 20 ottobre

PazziaQuanti musicisti fuori di testa conoscete? E quanti di questi sono realmente dei pazzi o semplicemente dei visionari che con le loro idee hanno precorso tempi, mode, stili? La differenza tra genio e follia è sottile e spesso impalpabile.
La puntata del 20 ottobre di Infinitamente Blues è straordinaria perché vi racconterà le storie e vi lascerà godere la musica di alcuni tra i più grandi geni/pazzi/visionari: la scelta della categoria in cui collocarli è libera e dipende dai gusti di ognuno di noi.
E così appaiono autori e cantanti inimitabili come Jim Morrison, Jimi Hendrix, David Bowie, Frank Zappa, Alice Cooper, Tom Waits, accanto ad altri che forse sono meno conosciuti come Johnny Watson, James Brooker. E ancora altri da Patty Smith a Don Van Vliet, Peter Green, Mick Jagger.
Una strada segnata, quella che percorreremo lunedì sera alle 22,30 a Radio Cooperativa, una sorta di "Autostrada per l'inferno", per citare un altro gruppo che non potrà mancare, gli AC/DC.

Vi aspettiamo lunedì 20 ottobre ore 22.30

 

5 ottobre: qualche immagine dal pranzo a Musano

musano1401
musano1402
musano1404
musano1405
musano1406
musano1407
musano1408
musano1409
1/8 
start stop bwd fwd



 

Si torna a casa!!!

Da oggi, 4 ottobre, lo studio A della Radio è di nuovo attivo. Grazie al lavoro dei volontari della Radio e del prezioso contributo di Enrico, ogni attività è ripresa come prima, anzi meglio, perché questo periodo ci ha rafforzato nell'intenzione di continuare ad offrire il meglio che abbiamo ai nostri ascoltatori, che, diciamolo forte e chiaro!!!, ci sono stati vicini come non mai.
Un ringraziamento a tutti loro e la speranza che continuino a sostenerci.
Noi ricorderemo le giornate e le nottate passate in uno studio che definire di secondo livello è davvero poco, con strumentazioni a volte non efficienti e con soluzioni di fortuna, come potete vedere nelle foto qui sotto.
Adesso però è ora di guardare avanti e di essere, tutti, all'altezza del compito che ci siamo dati. Vi aspettiamo sulle frequenze di Radio Cooperativa e, finalmente lo possiamo dire, buon ascolto!

studioB01
studioB02
studioB03
studioB04
studioB05
1/5 
start stop bwd fwd
 

Cena per tutti: la diretta di Radio Cooperativa

Cena per tutti Domenica 7 settembre duemila persone circa hanno partecipato alla "Cena per tutti" organizzata dal coordinamento di associazioni "A braccia aperte". La serata è stata arricchita, oltre che dalla grande partecipazione di pubblico e di associazioni padovane e venete, dalla presenza di don Luigi Ciotti, il quale ha portato la propria testimonianza in città con un intervento molto sentito e molto applaudito.
Non possiamo dimenticare il lavoro straordinario di centinaia di volontari, che hanno reso possibile la perfetta riuscita della manifestazione. Don Albino Bizzotto (presidente di Radio Cooperativa) ne è stato l'anima.
Radio Cooperativa ha seguito in diretta tutto lo svolgersi della festa con interviste ai partecipanti e la messa in onda in diretta degli interventi più significativi dal palco. Dallo studio Mario ha condotto la trasmissione, mentre "sul campo" erano presenti Francesca, Gustavo e Jacopo.
Potete, se volete, riascoltarla, seguendo questo link.
 

Cena per tutti in diretta a Radio Cooperativa

Cena per tutti Domenica 7 settembre dalle 16 in poi in piazza dei Frutti ci sarà una grande riunione di tutti i popoli in una festa di fratellanza e solidarietà. Organizzata da "A Braccia Aperte", coordinamento di associazioni, ispirato dal nostro presidente don Albino Bizzotto, raccoglie a cena tutte le persone che vogliono partecipare, senza alcuna distinzione di sorta. La cena è gratuita, ma non è questa la notizia più importante, perché, oltre alle molte associazioni padovane e nazionali che aderiscono all'evento, sarà presente con un intervento dal palco, Don Luigi Ciotti, il fondatore di LIBERA, l'organizzazione che si batte contro i soprusi di tutte le mafie in ogni angolo del paese. E mai come in questi giorni, dopo i fatti che tutti conoscono, è importante la sua partecipazione e la manifestazione di grande solidarietà che il popolo padovano saprà sicuramente esprimere.
Radio Cooperativa seguirà la manifestazione non solo con uno stuolo dei propri conduttori presenti in piazza, ma anche con una trasmissione dedicata che andrà in onda in diretta dalle 17.00 in poi, durante la quale verranno raccolte impressioni, interviste, commenti direttamente dai partecipanti.
Vi aspettiamo in piazza dei Frutti e, se proprio non potete, sintonizzatevi sui 92,7 MHz di Radio Cooperativa.
 

Ciao Sirio ...

Sirio Luginbuhl Ieri, 2 settembre 2014, ci ha lasciato Sirio Luginbuhl, un amico  che ha condotto negli ultimi anni la trasmissione di Radio Cooperativa "Di spettacolo in cultura" la domenica mattina, catturando l'attenzione degli ascoltatori con temi sempre di grande interesse. Una trasmissione da cui traspariva la sua grande preparazione e cultura. Un personaggio di questa città che ha attraversato con coerenza tutte le epopee: dai gruppi delle avanguardie artistiche degli anni '60 fino al cinema d'autore contemporaneo, sempre con toni pacati e interventi intelligenti.
Mentre piangiamo l'amico, che vogliamo ricordare presente nei nostri studi fino a poco tempo fa, abbracciamo la moglia Flavia con immenso affetto.
 

Danni alla radio, un primo resoconto

FulmineEcco l’elenco dei danni subiti dalla Radio e fin qui certificati a causa del fulmine che sabato 9 agosto alle 13,37 ha colpito le strutture dello studio di strada Battaglia 89.
Si fa presente che gli item dell’elenco che segue si sono venuti evidenziando mano a mano che si tentava il ripristino delle funzioni principali per trasmettere.
Trattandosi di apparecchiature elettroniche, spesso di dimensioni infime, è chiaro che qualcosa può essere sfuggito e si potrà rendere manifesto nel riassemblaggio dello Studio A e nella risistemazione (necessaria viste le attuali difficoltà) dello studio B.
Credo siano noti i fatti che sono seguiti all’evento con l’impegno da parte di molti a presidiare (letteralmente) lo studio, a fare doppi e tripli turni di lettura dei giornali, a manifestare la propria disponibilità, e comunque la propria vicinanza, sia tra i conduttori che tra gli ascoltatori.
Il danno maggiore è stato quello del mixer in tutte le sue componenti. L'acquisto di un nuovo mixer ha incontrato difficoltà per la chiusura estiva delle aziende e per un altro motivo di seguito riportato. I tecnici cui ci siamo rivolti, infatti, suggerivano di non desistere dal tentare di riparare il nostro mixer, perché non ce ne sono di meglio in commercio (anche per il rapporto qualità/prezzo) per le esigenze della radio. Veniva quindi affidato ad un tecnico di fiducia per le riparazioni. Oggi sappiamo che le riparazioni sono state tutte effettuate, ma purtroppo manca il processore, che è stato ordinato in Inghilterra e bisogna aspettare che arrivi (non sappiamo quando).

Leggi tutto...

 

Refrontolo: Gianluigi Salvador

Intervento (5'04") di Gianluigi Salvador, abitante di Refrontolo e responsabile della tematica "Agricoltura" del WWF veneto, sulla tragedia avvenuta all'inizio di Agosto in quel comune. La trasmissione in cui interviene è la rassegna stampa di lunedì 4 agosto 2014.
 
Amici di Radio Cooperativa
Associazione
I nostri podcast
Abbonati: è gratuito!
ultimi podcast
clicca sull'immagine
Anticipazioni dai programmi