Radio Cooperativa (mappe)
Uffici: via A. Da Tempo 2, 35131 Padova
Studio: str. Battaglia 89, 35020 Albignasego
STATUTO e REGOLAMENTO
Sostieni Radio Cooperativa
(detraibile)
Scrivi il
 EUR
contributo
Socio
Posta certificata
Facebook

Ascolta in streaming


Leggi il palinsesto

Palinsesto
Proposta
5PERMILLE

Anno nuovo, ma sempre grandi ospiti a Spazio Scenico

pennacchi
Sabato 3 gennaio 2015 Spazio Scenico ripartirà con un grandissimo duo: Andrea Pennacchi, attore padovano molto conosciuto e il musicista Giorgio Gobbo ( Piccola Bottega Baltazar), Un collaborazione quella di Pennacchi con la Piccola Bottega Baltazar che parte nel 2001 che ha visto la nascita di Spettacoli come Eroi (finalista al premio off), per la regia di Mirko Artuso dove L'Iliade  viene recitata e messa in scena in chiave moderna, con un gran bel viaggio nella storia, ma anche nell'umanità e nella fantasia, e come La Primavera di Bepi, spettacolo commovente che racconta di un soldato come tanti che si trova a combattere durante la prima guerra mondiale completamente impreparato a quello che deve affrontare.
Tra gli spettacoli più recenti di Andrea Pennacchi ricordiamo pure : Il Tao di Bruce Lee (2008): un drago in giardino, e Imprenditori ( Iva compresa) 2011 con la collaborazione di Mirko Artuso, nel 2012 con il progetto Fog Theatre di Natalino Balasso prodotto dal teatro Stabile del Veneto, e nel 2013 gli spettacoli Villan People con Michele Modesto e Manuela Massimi selezionato a Trame D'autore XIII festival Internazionale del Teatro D'autore, e vincitore del Premio Farsen 2014 e Signore e Signori prodotto da Theama Teatro.

Vi aspettiamo sabato 03 gennaio ore 13.40

Leggi tutto...

 

Lunedì 29 dicembre: programmazione ed eventi

aaLunedì 29 dicembre sarà una giornara ricca di eventi che Radio Cooperativa propone ai suoi ascoltatori.
  • Nel primo pomeriggio, a partire dalle 14.00, nell'ambito della nuova trasmissione "Finestra sul territorio" andrà in onda la registrazione di un convegno tenuto all'Università di Padova dal titolo "Diritto al cibo": si tratta della lezione introduttiva. Ringraziamo l'Università di Padova per aver concesso il persmesso di trasmetterlo.
  • Alle 19,10 verrà replicata la seconda parte della diretta realizzata da Radio Cooperativa l'8 dicembre in occasione della giornata internazionale del migrante. Potrete riascoltare le voci di Giorgia Miazzo, autrice di due libri sul progetto di ricerca storica e accademica dell’emigrazione veneta in Brasile, sensibilizzando e promuovendo la tutela della lingua e della cultura italo-veneta in Brasile; di Gustavo Claros, conduttore della trasmissione Latinoamericando e di Antonio Porcellato, esperto della situazione brasiliana.
  • Alle 22,30, in diretta, la trasmissione Infinitamente blues si occuperà della migrazione dei bluesmen dal Sud degli States verso le grandi metropoli con la conseguente nascita di nuovi stili, spesso regionali. Non mancherà un doveroso omaggio a Joe Cocker, che ci ha lasciato in questi giorni.
  • Cogliamo l'occasione anche per sponsorizzare un evento che si terrà in questa giornata, a Padova, al cinema Astra alle ore 20,30 (via Tiziano Aspetti, Arcella, ai piedi del cavalcavia della stazione). Si tratta della presentazione del film-documentario "Come il peso dell'acqua", diretto da Andrea Segre e scritto dallo stesso insieme a compagni di strada importanti come Giuseppe Battiston, Stefano Liberti e Marco Paolini. La serata è organizzata da ASGI - RazzismoStop e ZaLab. (maggiori info qui)

Lunedì 29 dicembre:  vi aspettiamo!

 

Finestra sul territorio

Finestra sul mondo Lo spazio del lunedì, tra le 14 e le 15,30 sarà occupato dal mese di dicembre dalla trasmissione di eventi registrati da noi o concessi in uso da enti esterni che siano significativi di quanto avviene nel nostro territorio. Abbiamo cominciato con la presentazione di un libro di Marco Politi ("Francesco tra i lupi") e con la lunga registrazione del convegno realizzato dall'Università di Padova il 10 dicembre scorso sui diritti umani. E' intenzione di Radio Cooperativa di fornire agli ascoltatori e ai visitatori del sito una panoramica su alcuni di questio avvenimenti ai quali non è sempre semplice partecipare di persona. I file possono essere riascoltati accedendo all'archivio della radio o seguendo questo link.

Finestra sul territorio: ogni lunedì dopo le 14.00

 

Solo un arrivederci!

GoodbyeCon la fine del 2014 terminano alcune trasmissioni che ci hanno accompagnato in questi ultimi anni.
Elvio Beraldin ha sospeso il programma "Contro informazione", che andava in onda il venerdì a mezzogiorno.
Anche Scirocco ha terminato la sua collaborazione con Radio Cooperativa, per impegni di lavoro che non consentono a Giancarlo Ceschi e Giordano Bertolazzi di continuare a intrattenere i nostri ascoltatori con i loro interventi sempre interessanti e puntuali.
Mentre ringraziamo di cuore i nostri tre amici per la loro professionalità e la dedizione che hanno saputo esprimere, ci auguriamo anche che le strade che si stanno separando possano un domani convergere ancora per nuove esperienze assieme.
 

Giornata del migrante: repliche della diretta dell'8/12

MigrantiTempo di feste e di vacanze. Durante il periodo di sospensione delle proprie dirette, A.I.E. ha pensato di mandare in onda, per chi se la fosse persa, la lunga diretta realizzata lunedì 8 dicembre in occasione della giornata internazionale del migrante del 18 dicembre. La trasmissione è suddivisa in tre puntate che potrete ascoltare negli orari tradizionali della trasmissione, lunedì dalle 19,10 alle 20,40.
La prima parte, il 22 dicembre, presenta questi argomenti:
Le Politiche economiche alimentari Europee, Gaetano de Venuto  (conduttore e responsabile del ciclo di trasmissioni  "L'Europa dei cittadini" su Radio Cooperativa, a cura del Movimento Federalista Europeo);  Il diritto all'acqua, Clara Montalbano (neo-laureata in Scienze Politiche a Padova).

Lunedì 22 -29 dicembre e 5 gennaio, 19.10:  vi aspettiamo!

 

Invito ad un concerto

Concerto
 

8 dicembre: giornata internazionale del migrante

MigrantiLunedì 8 dicembre, in occasione della prossima giornata internazionale del migrante (18 dicembre), Radio Cooperativa organizza una diretta radiofonica dalle 17,30 a mezzanotte per ricordare e sottolineare questo evento.
L'Associazione Immigrati Extracomunitari di Padova ha predisposto un ricco programma fatto di interventi importanti in cui si parlerà di cibo, di landgrab, ma anche di musica e ristorazione. Insomma una trasmissione dalle molte sfaccettature e, per questo, interessante e coinvolgente.
Cliccando sull'immagine qui a fianco potete vedere il programma completo della giornata.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a prendere visione del comunicato per la stamnpa realizzata da Michele Fassina, rappresentante dell'Associazione.

Lunedì 08 dicembre 17.30 - 24.00:  vi aspettiamo!

 

"Noi siamo Terra: Veneto da vivere": in onda su Radio Cooperativa”

TerraSabato scorso, 29 novembre 2014, si è tenuta all'Arcella (Padova) un grande incontro con molte associazioni venete che si occupano di ambiente in generale e di tutela della Terra in particolare. Voluta dal nostro presidente Albino Bizzotto, ha visto alternarsi sul palco alcune tra le personalità più attente alla questione: da Marco Boato a Franco Zecchinato, da Andrea Zanoni a Luisa Calimani, da Nicoletta Rebonati a Gianni Tamino e altri ancora. Nel pomeriggio si sono svolti dei lavori a gruppi, che hanno affrontato questioni particolari (l'energia, la terra, il cibo e così via). Radio Cooperativa era presente durante la mattinata con Francesca Ricciardi che ha ripreso tutto e realizzato un file audio che metteremo in onda lunedì pomeriggio alle 14.00.
Prima di allora alcuni degli interventi (altri sono stati "tagliati" per ragioni di tempo) andranno in onda nel corso della trasmissione "Noncicredo" Sabato 6 dicembre alle 14, 50 (replica domenica 7 alle 16,50), presentati da Mario Brusamolin.

Vi aspettiamo sabato 06 dicembre ore 14.50
Domenica 7 dicembre ore 16,50
lunedì 8 dicembre ore 14.00

 

Spazio scenico: Beppe Casales il 6 dicembre

Casales
Sabato 6 dicembre avremo il piacere di avere con noi un grande attore che già da un po' di tempo cercavamo di portarlo in studio: BEPPE CASALES. Giovane attore ma con già una lunga carriera come attore professionista che lo ha portato a lavorare tra gli altri con Toni Servillo, Anna Bonaiuto e Michela Cescon in: IL LAVORO RENDE LIBERI ( 2006) di Vitaliano Trevisan. Un Teatro di Narrazione, popolare che lo porta a scrivere e interpretare: SALUD (2007) che racconta la storia della rivoluzione anarchica in Spagna, APPUNTI PER UNA RIVOLUZIONE (2008) sugli aspetti più perversi della nostra società.  Un Teatro anche politico dove per politico si intende la poesia del nostro vivere insieme come nello spettacolo: LA SPREMUTA-ROSARNO, MIGRANTI, NDRANGHETA (2011), selezionato per il Torino Fringe Festival  e vincitore del Premio LINUTILE del  Teatro nel 2013. Un episodio quello di Rosarno del 2010 dove si concentrano 3 nodi :il rapporto con la mafia, con i migranti e il concetto di lavoro. Nel 2013 esce : IL GRANDE SALTO in collaborazione con l'attrice IRENE LAMPONI, e con il FESTIVAL DELLA SCIENZA di Genova, portato in tournèe in Cina.   Il suo ultimo straordinario spettacolo si intitola: L'ALBERO STORTO- UNA STORIA DI TRINCEA per la regia di Mirko Artuso, prodotto con il coro Valcavasia e il musicista Isaac de Martin presentato in prima nazionale al Teatro Villa Benzi di Caerano San Marco(TV)

Vi aspettiamo sabato 06 dicembre ore 13.40

 

Il gospel a Infinitamente blues - 1 dicembre 22,30

GospelLunedì 1 dicembre una puntata speciale di Infinitamente blues dedicata ad un gruppo di Este, l'Amazing Gospel Choir e alla sua cantante Ilaria Mandruzzato.
Cercheremo di capire con le ospiti in studio la storia del gospel e del coro estense, ascoltando e spiegando alcune delle canzoni che hanno prodotto. Accompagneremo questa presentazione con brani celebri di artisti universali come Mahalia Jackson, Rosetta Tharpe, James Cleveland, l'Harlem Gospel Choir e Blind Willie Johnson.
L'ultima parte della serata sarà dedicata al gruppo blues/soul di Ilaria, i Memphis Experience con alcuni loro brani, sostenuti da "colleghi" internazionali come (in base al tempo che resterà) Bill Withers, Marta Reeves, Marvin Gaye, Aretha Franklin e Dionne Warvick.

Vi aspettiamo lunedì 01 dicembre ore 22.30

 

“Noi siamo Terra: Veneto da vivere”

Comunicato stampa di presentazione della Convention “Noi siamo Terra: Veneto da vivere”.
Giovedì 27 novembre 2014, alle ore 11.30, si terrà una conferenza stampa presso la sede dei Beati i costruttori di Pace in via A. da Tempo, sulla Convention “Noi siamo Terra: Veneto da vivere”.

ambienteL'atteggiamento generale dell'attuale economia propone progetti e attività come se il Pianeta fosse quello di vent'anni fa. Che fare perché il Veneto si adatti alle emergenze e alle urgenze della Terra?
Si ritrovano a discuterne i comitati e le associazioni che si occupano della tutela dell'ambiente nel Veneto - coordinati in rete dopo la manifestazione regionale a Venezia del 30 Novembre 2013 - alla Convention che si svolgerà sabato 29 novembre 2014 presso il Patronato di San Carlo a Padova.
Saranno quattro i tavoli tematici di lavoro attorno ai quali si discuteranno interventi in difesa dell'ambiente e proposte concrete per il futuro : Terra, Acqua Aria, Energia. Relatori: don Albino Bizzotto, Luisa Calimani, Franco Zecchinato, Maria Rosa Vittadini,  Lucia Ruffato, Nicoletta Regonati, Franco Rigosi, Andrea Zanoni, Michele Boato, Gianni Tamino.

Sabato 29 novembre, 9,30 vi aspettiamo!

 
Amici di Radio Cooperativa
Associazione
I nostri podcast
Abbonati: è gratuito!
ultimi podcast
clicca sull'immagine
Anticipazioni dai programmi